La mensa scolastica è un importante momento di educazione alimentare, per tale motivo è stato formulato nel nostro Istituto un menù con l’obiettivo di tutelare il benessere psicofisico degli studenti e delle convittrici e di garantire un equilibrato apporto nutrizionale.

La proposta prevede:

  • una base di piatti fissi permanenti (pasta / riso in bianco, carne ai ferri, legumi cotti) fondamentali per coprire i fabbisogni della maggior parte delle esigenze dietologiche speciali celiaci (intolleranti al glutine), vegetariani, vegani, intolleranti al lattosio
  • un menù stagionale su due periodi (autunno-inverno; primavera-estate) finalizzato ad introdurre un'ampia varietà di pietanze nel rispetto della stagionalità dei prodotti, in particolare ortofrutticoli. In ogni periodo il menù è strutturato in tre settimane per garantire una variabilità dei piatti.

Ogni pasto è costituito da primo, secondo e contorno del giorno accompagnati da pane, gallette di riso/mais, frutta fresca di stagione e dai piatti fissi permanenti per garantire sempre un’alternativa.

Le preparazioni proposte sono semplici, a base di alimenti freschi di stagione per promuovere l’educazione al gusto e ai sapori.

Durante la merenda a scuola gli studenti potranno optare tra frutta fresca e panino con prosciutto crudo o cotto; nello spuntino pomeridiano, invece, la scelta è tra frutta fresca, yogurt ed una preparazione di pasticceria.

Le ballerine possono usufruire di piatti con preparazioni più semplici oppure seguire il menù giornaliero a seconda delle loro esigenze e preferenze. Nel pasto serale come secondo piatto, oltre alle proteine animali (carne, pesce, uova), avranno a disposizione anche una fonte proteica vegetale (legumi, semi, frutta secca).

I menù autunno/inverno e primavera/estate, di seguito scaricabili, sono stati preparati in collaborazione con le dott.sse Lucia Bacciottini e Chiara Matteuzzi, Biologhe Nutrizioniste.

Menu autunno/inverno 2018/19

Menu primavera/estate 2018/2019

La dott.ssa Lucia Bacciottini è laureata in Scienze Biologiche,?Specializzata in Scienza dell’Alimentazione,?Dottore di Ricerca in Fisiopatologia Applicata,?Già docente di Nutraceutica e Nutrizione Integrata Università degli Studi di Firenze. Esercita la libera professione a Firenze e da anni segue l’aspetto nutrizionale e dietologico di ballerini classici professionisti anche facenti parti di Accademie di ballo importanti al livello Italiano ed Europeo.

La dott.ssa Chiara Matteuzzi è laureata in Biologia Applicata a Scienze della Nutrizione presso l’Università degli Studi di Milano con tirocinio nel reparto di Disturbi Alimentari dell’Ospedale San Raffaele di Milano. Esercita la libera professione a Firenze ed in provincia di Arezzo.

Le dott.sse rimangono a disposizione dei genitori per eventuali chiarimenti.